fbpx

Il Metodo di Allenamento Heavy Duty di Mike Menzer

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

COME SI ALLENA IL 50% DI UTENTI NELLE PALESTRE

Inizio col riportare una frase comune che caratterizza più del 50% di utenti iscritti in palestra con cui parlo al telefono: “mi alleno con schede fatte da un amico”, “mi ha fatto la scheda l’istruttore della palestra in cui andavo l’anno scorso”, “mi alleno con schede scaricate da internet”, “faccio un pò di attrezzi tanto per fare movimento”, potrei elencarne altre di queste frasi ma credo siano sufficienti queste per farvi capire quante persone perdono tempo e soldi in palestra a fare “movimento” senza ottenere risultati.

RISULTATI CON SCHEDE DI ALLENAMENTO SU MISURA

Da queste risposte posso affermare che più del 50% di persone che entra in una palestra non ha idea di come funzioni il corpo umano e della differenza che passa tra una scheda fatta da un amico e quella personalizzata creata da un professionista dopo una attenta anamnesi, analisi posturale o analisi della composizione corporea.

I professionisti del fitness, quelli realmente appassionati di trasformazione fisica, che hanno perfezionato ed ampliato le loro conoscenze istituzionali attraverso master specifici, sono in grado di soddisfare ogni tipo di richiesta dei loro clienti dando loro risultati certi in tempi accetabili, perché il benessere psico-fisico, la forza, la resistenza alla fatica, la capacità respiratoria, non sono aspetti estetici del nostro corpo.

In palestra non basta fare “qualcosa” tanto per fare, così non funziona…

patrizia-salviato_personal-trainer

CARATTERISTICHE DEL HEAVY DUTY

“Un metodo adatto a tutti, che permette di sviluppare delle buone masse muscolari senza ricorrere all’utilizzo di farmaci”. Tale metodo “alta intensità, basso volume” è caratterizzato da:

MONOSERIE

Pochi esercizi normalmente multiarticolari (monoarticolari solo in caso di superserie con il metodo del pre-stancaggio). Nemmeno gli addominali vengono presi in considerazione, perché coinvolti ed allenati durante gli esercizi multiarticolari

Patrizia Salviato Personal Trainer

INCREMENTO GRADUALE DEL CARICO

E’ la base per qualsiasi miglioramento e, anche se limitato, dev’essere sempre presente, sessione dopo sessione

RIPETIZIONI PROTRATTE FINO AL TOTALE ESAURIMENTO MUSCOLARE

Numero non precisato, variabile in base agli esercizi e alle zone corporee da allenare (superiori per la parte bassa del corpo)

RISCALDAMENTO APPROPRIATO ED ESECUZIONE LENTA E CONTROLLATA

Onde evitare infortuni la cadenza consigliata è di 4/4; 4 secondi per completare la fase negativa e 4 per completare quella positiva

Patrizia Salviato Personal Trainer

RECUPERO MOLTO LUNGO TRA LE SESSIONI = frequenza di allenamento ridotta;

In genere viene suggerito un periodo di riposo compreso tra le 96 e le 120 ore, inferiore per un principiante e superiore per un professionista. In ogni caso variabile da individuo a individuo e dipendente da fattori come: durata e qualità del sonno, abitudini di vita, alimentazione, integrazione ecc…

VARIAZIONE PERIODICA DEGLI ESERCIZI

Mentzer prevede anche l’INTRODUZIONE PERIODICA DI SERIE ISOMETRICHE E NEGATIVE per variare lo stimolo allenante

APPROCCIO MENTALE POSITIVO

L’heavy duty richiede ESTREMA CONCENTRAZIONE NELL’ESECUZIONE DEGLI ESERCIZI, SOPPORTAZIONE DEL DOLORE, TENACIA E PERSEVERANZA.

Patrizia Salviato Personal Trainer

COME STRUTTURARE UNA SCHEDA DI ALLENAMENTO

Occorre sempre tenere in considerazione le capacità individuali sia fisiche che psichiche, non tutti (specie i principianti) sono in grado di dare il massimo in un’unica serie.

Ti riporto comunque alcuni esempi, tanto per avere un’idea dell’organizzazione complessiva dell’allenamento:

SUPERSERIE TRADIZIONALI

  • Workout 1 Panca piana in superserie con lento avanti
  • workout 2 Stacchi, stile power lifter in superserie con trazioni alla sbarra
  • Workout 3 Squat in superserie con squat frontale

SUPERSERIE PRE-STANCAGGIO

  • Workout 1 Croci manubri  in superserie con panca piana
  • workout 2 Dorsey machine in superserie con trazioni alla sbarra
  • Workout 3 Leg extension in superserie con squat

Patrizia Salviato Personal Trainer

Informazioni sul mio metodo di Fitness certificato scrivimi “ENJOY FIT”

Visita il mio e scrivimi per qualunque info Sito

La mia Piattaforma di allenamenti online

c/o Palestre Italiane Corso del Popolo 10 Padova – Candidati per una consulenza gratuita 📲 3471019062

AVVERTENZE Le informazioni contenute in questo articolo non intendono sostituirsi in nessun modo a parere medico o di altri specialisti. L’autrice declina ogni responsabilità di effetti o di conseguenze risultanti dall’uso di tali informazioni e dalla loro messa in pratica. Consultare il proprio medico di fiducia prima di intraprendere qualsiasi forma di attività fisica o regime alimentare.

 

 

Torna su

Registrati

Ottieni 30 giorni gratis solo per nuovi clienti
(non valido per minorenni)

Please fill in the form below to register.

  • Indicatore Sicurezza