fbpx

Golf come ottenere la migliore performance

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Conosciamo insieme il golf

Il golf è uno degli sport più praticati al mondo, forse perché adatto a uomini, donne e bambini indistintamente.

L’origine dello stesso sport però non è così certa.

I Romani praticavano un gioco simile al golf nominato Paganica.

Si considera che sia nato in Scozia attorno al 1400. Prima nelle isole britanniche poi si è diffuso nel resto del mondo.

Esistono documenti in Olanda che testimoniano la pratica di un gioco chiamato golf già nel 1297.

Gli scozzesi iniziarono a giocare a golf sulle loro lingue di terra in riva al mare.

Il percorso riconosciuto come il percorso di golf più antico è St. Andrews, vicino a Edimburgo.

Le regole di base furono stabilite nel 1700 quando nacquero i primi circoli istituzionalizzati di golf in Scozia.

Oggi il golf conta oltre 70 milioni di giocatori ed è uno degli sport più diffusi al mondo.

Ad oggi gli Stati Uniti d’America possiedono il più grande numero di percorsi e anche di praticanti e qui si organizza il circuito di gare più importante del mondo.

Il regolamento del golf

Concentrazione e nervi saldi è ciò che richiede il golf, per queste caratteristiche può essere praticato da uomini e donne, adulti e anziani.

È un’ottima disciplina che insegna sin da subito il rispetto delle regole e degli avversari.

Il golf è una disciplina aggregante, i percorsi ruotano attorno a strutture come circoli o club, richiede molta disciplina e un rigido rispetto delle regole. Il golf infatti è spesso giocato senza la supervisione di un arbitro.

Può essere considerato uno sport?

Il golf è considerato uno sport per gentiluomini e gentildonne è un’opportunità per migliorarsi, per diventare dei buoni giocatori di golf non basta conoscere la tecnica o avere un fisico bene allenato, ma occorre praticarlo con continuità e passione.

Flessibilità la qualità primaria

L’asimmetria e la ripetitività dei gesti del golfista possono usurare nel tempo articolazioni, muscolatura e tendini.

È per questo che è importante mantenere un corpo tonico allenato e flessibile. Praticare regolarmente stretching ed esercizi di mobilità articolare a fine allenamento aiuterà enormemente la fluidità e la morbidezza del gesto atletico.

Un altro modo per ottenere performance eccellenti in campo è l’allenamento con il Kinesis.

Kinesis Personal per il tuo allenamento

Kinesis Personal che io ho a disposizione a Palestre Italiane per i miei clienti, permette di migliorare forza, coordinazione e flessibilità del corpo.

Può inoltre essere utilizzato per controllare la postura e i movimenti, oppure per concentrarsi sulla respirazione.

Ideale per gli allenamenti ad alta intensità, ottima per l’esecuzione del movimento in maniera corretta e sicura.

Patrizia Salviato

Per informazioni sul mio metodo certificato “ENJOY FIT”

Il mio Sito

La mia Piattaforma di allenamenti online

c/o Palestre Italiane 10 Padova Cell.: 3471019062

Patrizia Salviato è riconosciuta da EREPS (Registro europeo dei professionisti del fitness) il quale raggruppa in un’unica banca dati centrale europea, tutti i professionisti del fitness che, certificati dalle Scuole di Formazione dell’Europa intera, hanno superato un processo di accreditamento.

AVVERTENZE Le informazioni contenute in questo articolo non intendono sostituirsi in nessun modo a parere medico o di altri specialisti. L’autrice declina ogni responsabilità di effetti o di conseguenze risultanti dall’uso di tali informazioni e dalla loro messa in pratica. Consultare il proprio medico di fiducia prima di intraprendere qualsiasi forma di attività fisica o regime alimentare.

Torna su

Registrati

Ottieni 30 giorni gratis solo per nuovi clienti
(non valido per minorenni)

Registration Form

Please fill in the form below to register.

  • Indicatore Sicurezza